La fiera Maredamare a Firenze

Il salone internazionale dedicato al Beachwear

Le tendenze della moda mare e le novità beachwear dell’estate 2017 sono in anteprima al salone internazionale Maredamare a Firenze alla Fortezza da Basso dal 23 al 25 luglio. Un appuntamento che traccia le linee guida di stile con un focus su disegni, tagli e materiali più innovativi per il beachwear.

Giunto alla nona edizione, Maredamare ospita oltre 200 brand che presenteranno le collezioni mare e accessori per l’estate 2017 ispirati a quattro i temi: bourgeoise, flamboyant, impression e survivalist. Con Bourgeoise scopriamo una femminilità autentica, uno stile sexy, sofisticato, adulto e consapevole, ma pieno di charme rilassato e spensierato. Il tema si ispira all’alta società francese, alle feste in giardino, a bordo piscina e agli ambienti tipici del campeggio borghese. Il tutto con un tocco pop e vintage che ci porta alle atmosfere degli anni ‘60 e ‘90. Flamboyant, è il tema per una moda spontanea che dà vita ad un mix divertente e lussureggiante di materiali, colori e stampe, ispirati all’energia dei paesi del sud del mondo. L’arte del fai da te, del riciclo creativo e del fatto a mano, fanno recuperare tecniche ancestrali e grafismi primitivi. Con Impression l’ispirazione è wellness, la serenità è la nuova emozione che motiva uno stile di vita più moderno e attivo. La pelle è l’elemento base, per avvicinarsi sempre più al mondo dell’underwear e dello sport, in un ibrido tra intimo e swimwear, uno swintimates.

Con Survivalist si esplorano a Maredamare i quattro sensi, con una particolare attenzione alla natura biologica delle cose, tradotta in forme pure ed essenziali e in textures materiche. Il luogo ideale diventa il mare, con i suoi giochi di luce e ombre, l’acqua e le sue superfici cangianti, immersi in un atollo immaginario, futuristico e artificiale dove approdare dopo un viaggio tormentato. Un’immersione sottomarina e una fuga in superficie, acqua e design futuribile: il mare per reinventarsi, per sopravvivere, un luogo misterioso da esplorare.


Coach - The Rainbow Evolution

COACH - THE RAINBOW EVOLUTION

Dal rosso al violetto. E tutto quello che c’è in mezzo. I sette colori dell’arcobaleno in tutte le loro mille sfumature
per uno stile brioso e caleidoscopico.
I coloratissimi accessori Coach ti aspettano al negozio outlet presso il centro outlet The Mall.


Alberta Ferretti - The Precious Sign

ALBERTA FERRETTI - THE PRECIOUS SIGN

Un mix di ricami e motivi Paisley ton-sur-ton decorano gli abiti firmati Alberta Ferretti, e diventano dettagli perfetti per un originale tocco di eleganza e romanticismo.


COACH - THE CASUAL LOOK

Lo zaino sembra essere il nuovo oggetto del desiderio firmato Coach, un modello che propone in moltissime varianti e colori.


The Mall - brand - Ermenegildo Zegna

Ermenegildo Zegna - The pinstripe

frasette seo pre-tradotte da girare a caso e piacimento in tutte le lingue sito


The Mall - brand - Lanvin

Lanvin - The theory of the strings

frasette seo pre-tradotte da girare a caso e piacimento in tutte le lingue sito


The Mall - brand - Gucci

Gucci - The Turquoise Diamonds

frasette seo pre-tradotte da girare a caso e piacimento in tutte le lingue sito


I fashion brand più esclusivi al mondo

Tutto il lusso internazionale a The Mall

Moda, eleganza ed esclusività sono le parole chiave dei brand del lusso più famosi al mondo, espressione della contemporaneità e dello stile internazionale. Tutti presenti al The Mall in esclusiva per te!

Ecco alcuni dei nomi presenti, ma tanti altri ti aspettano per un’esperienza di shopping unica nel suo genere:

Tom Ford

Brand Seduttivo, elegante e sfrenatamente glamour, Tom Ford incarna il lusso più moderno amato dalle donne icona di tutto il mondo. Approdato a Milano nel 1990, Tom Ford diviene direttore creativo di Gucci e più tardi chief designer di Yves Saint Laurent Rive Gauche e YSL Beauté. Nel 2005 lancia la sua linea omonima, che ad oggi rappresenta l’eccellenza nel mercato di lusso e l’esclusività nei settori di moda uomo, donna, calzature, accessori, bellezza e ottica.

Saint laurent

Sotto la guida di Hedi Slimane, il marchio storico della moda francese ha ridisegnato il concetto di stile cominciando dal nome e togliendo Yves: solo Saint Laurent. Da donna sofisticata e altera ecco la ragazza spregiudicata e sfacciata che vive di notte: pantaloni sottili e giacche sartoriali, mini abiti e calze a rete strappate, cappelli da diva e anfibi. Un’immagine forte ed esclusiva che gran parte del mondo della moda continua ad adorare

Salvatore Ferragamo

Non si può parlare di Firenze e di Italia senza citare Salvatore Ferragamo. Il lusso per Ferragamo parte dal basso: nel dopoguerra veste i piedi delle star di Hollywood con calzature che ancora oggi sono icona di esclusività, glamour e sapienza artigianale. Salvatore Ferragamo continua ancora oggi ad essere leader del lusso made in italy nella produzione di calzature, pelletteria, abbigliamento, profumi e accessori

Gucci

Autorevole, innovativo e progressista, Gucci reinventa completamente un moderno approccio alla moda. Secondo la nuova interpretazione del Direttore Creativo Alessandro Michele, la Maison ridefinisce i canoni del lusso del 21° secolo, rafforzando ulteriormente l’immagine di una delle più affascinanti case di moda del mondo. Eclettici, moderni e romantici, i prodotti Gucci sono il non plus ultra dell’artigianalità italiana, insuperabili per la loro qualità e l’attenzione ai dettagli.

Balenciaga

La Maison di alta moda Balenciaga è stata fondata nel 1918 dallo spagnolo Cristobal Balenciaga, icona internazionale dello stile.
 Oggi, sotto la direzione creativa di Demna Gvasalia, giovanissimo stilista di origine Georgiane, Balenciaga disegna prêt-à-porter, calzature e accessori il cui design all’avanguardia continua a suscitare ammirazione. Una rivoluzione in atto, decretata dalla recente fashion week parigina, che tra couture e realismo underground sta portando Balenciaga in una nuova epoca del lusso.